A Firenze l’arte<br /> è un gioco da bambini CategoriesLaboratori creativi

A Firenze l’arte
è un gioco da bambini

Chi l’ha detto che i bambini non si interessano all’arte? Basta proporgliela nel modo giusto! A Firenze, per esempio, l’arte è un gioco da bambini. Grazie alle attività e ai laboratori organizzati dall’Associazione Mus.e in collaborazione con il Comune di Firenze, infatti, oggi anche i più piccoli hanno la possibilità di scoprire i capolavori e i più importanti musei della città.

Speciali family tour, laboratori creativi, libri illustrati… sono solo alcune delle iniziative a misura di bambino realizzate fino ad ora a Firenze e tante altre prenderanno avvio nei prossimi mesi, per dare l’opportunità anche ai più giovani di avvicinarsi alle meraviglie dell’arte.

Perché il colore, il disegno e le forme sono linguaggi universali che i bambini conoscono, amano e utilizzano ogni giorno per esprimere le loro emozioni: sta agli adulti tradurre in questo linguaggio i grandi capolavori artistici. In questo articolo vi racconteremo come esempio l’esperienza dei laboratori sui colori.

Alla scoperta dei Musei civici di Firenze

Alla scoperta dei msei di Firenze

Palazzo Vecchio e Museo Stefano Bardini: due tesori dell’arte non solo fiorentina, ma mondiale, che i bambini hanno avuto modo di scoprire lo scorso autunno attraverso Piccole storie di colori, un ciclo di laboratori dedicati appunto al colore. Durante i 6 appuntamenti i piccoli visitatori hanno percorso le sale dei musei, ascoltando le storie e i segreti nascosti dietro alcune tra le opere più note. Per esempio hanno scoperto che per fare il giallo ocra gli antichi pittori utilizzavano un particolare tipo di terra. O che il Museo Bardini custodisce una scultura rappresentante un pavone e un quadro con dipinto un gigante che sostiene il cielo. O ancora, che a Palazzo Vecchio è presente un magnifico teatrino decorato con l’oro! Tante curiosità affascinanti che hanno permesso ai bambini di conoscere l’arte da vicino, oltre che di andare alla scoperta dei Musei civici di Firenze.

CreatiCreativi come i grandi artistivi come i grandi artisti

Oltre a scoprire quanti colori sono nascosti nei musei civici di Firenze, i bambini hanno anche avuto l’opportunità di scatenare la loro fantasia e dimostrarsi creativi come i grandi artisti.

Grazie alla collaborazione di FILA, che ha messo a disposizione colori, matite, pasta per modellare e altri materiali della linea Giotto, i piccoli artisti si sono infatti cimentati nella creazione di vere e proprie opere d’arte, divertendosi a realizzare originali installazioni di grande impatto.

 

I colori un mondo da scoprireI colori, un mondo da scoprire

Rosso, giallo, blu, verde, bianco e nero: sei colori, per sei appuntamenti, un mondo da scoprire. Piccole Storie di colori non è però solo il titolo dei laboratori realizzati nei musei civici di Firenze, ma un progetto più articolato, realizzato sempre da MUS.e che comprende anche attività nelle scuole e pubblicazioni. Piccole storie di colori è diventato quindi anche il nome di una collana di libri per ragazzi edita da TOPITTORI. Il primo volume pubblicato è ROSSO, dedicato alla maestosità e alla potenza di questo colore. Attraverso le magnifiche illustrazioni di Paolo D’Altan e i coinvolgenti testi di Valentina Zucchi i bambini hanno infatti avuto modo di scoprire il rosso e tutte le sue affascinanti tonalità.