Premio GIOTTO</br> “La matita delle idee”: ecco i vincitori! CategoriesPremi nazionali per le scuole

Premio GIOTTO
“La matita delle idee”: ecco i vincitori!

Anche quest’anno una nuova aula creativa sarà presto allestita in una delle Scuole che hanno partecipato all’edizione 2015/16 del Premio GIOTTO “La matita delle Idee”. Si è infatti riunita nei giorni scorsi la Giuria di esperti con l’arduo compito di scegliere, tra le moltissime proposte ricevute, i sei lavori ritenuti più curati ed originali da premiare con la realizzazione di un’aula creativa e di cinque forniture di prodotti Giotto FILA.

showcase_GIOTTO

Il tema di quest’anno era “Crescere è un’arte”, per offrire ai ragazzi l’occasione di riflettere insieme ai loro insegnanti su quanto sia importante il rispetto delle regole per imparare a stare bene con gli altri e di conseguenza a stare bene a scuola.

Un argomento oggi molto sentito, che ha visto la partecipazione di più di 450 classi, con elaborati molto interessanti: scoprite con noi le valutazioni delle Giuria!

Il vincitore assoluto: l’alfabeto della crescita

Il vincitore assolutoAd aggiudicarsi il primo posto, la Scuola Primaria “Aldo Moro” di Altamura (BA) che ha presentato un lavoro collettivo realizzato da tutte le classi dell’istituto: un originale alfabeto della crescita, in cui ogni lettera corrisponde a una parola o a un concetto fondamentali per imparare a diventare grandi nel rispetto delle regole e degli altri.

Un elaborato che la Giuria ha apprezzato in particolare modo, perché è riuscito a interpretare al meglio il tema attraverso un approccio interdisciplinare, utilizzando diversi linguaggi grafici ed espressivi: un impegno che verrà premiato nei prossimi mesi con l’allestimento dell’aula creativa, completa di tutto ciò che serve per disegnare, colorare e plasmare in sicurezza, simile a quelle già realizzate per le Scuole vincitrici delle precedenti edizioni.

 


Le impressioni della Giuria

Impressioni-giuriaA valutare tutti gli elaborati una Giuria di qualità costituita da cinque esperti di diversi settori:

Alberto Candela – Presidente FILA SPA; Gherardo Colombo – ex PM, oggi impegnato nell’educazione alla legalità nelle scuole; Luigi Ballerini – medico, psicoanalista e scrittore; Cinzia Cattoni – responsabile relazioni esterne MUBA (MUseo dei BAmbini) di Milano; Roberto Sconocchini – insegnante e blogger sull’argomento scuola e tecnologie. Scegliere i 6 vincitori non è stato affatto facile, perché tutti i lavori presentavano dettagli e punti di vista piuttosto originali.

L’impressione generale della Giuria è che il tema di quest’anno ha permesso alle classi di lavorare su un argomento che tocca i giovani molto da vicino: l’educazione al rispetto di quei comportamenti che possono garantire l’attuazione del vivere bene insieme.

Non-è-finitaGherardo Colombo, inoltre, è stato colpito dall’approccio particolarmente creativo nei confronti  del tema e ha osservato che, sotto l’attenta guida dell’insegnante i bambini hanno approfondito le regole della convivenza civile, interiorizzandole come scelta libera e consapevole, non come passiva obbedienza di imposizioni. Luigi Ballerini, ha invece considerato l’aspetto psicologico, evidenziando come i ragazzi abbiano recepito l’approfondimento sull’importanza delle regole, esprimendolo poi con mezzi alla loro portata.
 
 

Guarda l’intervista a Roberto Sconocchini:

E scopri l’opinione di Gherardo Colombo:

I premi speciali

Premio-specialeAccanto al vincitore assoluto, la Giuria ha attribuito 5 premi speciali ad altrettante Scuole, che riceveranno una fornitura completa di prodotti GIOTTO FILA:

– Scuola Primaria “ A. Crosara”, Cornedo Vicentino (VI)

– Scuola Primaria “G. Rodari”, San Gillio (TO)

– Scuola Primaria “G. Ciabattoni”, Offida (AP)

– Scuola Primaria, Settimo San Pietro (CA)

– Scuola Infanzia “Primavera”, Seriate (BG)

Non è finita: ora tocca a voi votare!

Quest’anno per la prima volta, anche il pubblico può votare i suoi elaborati preferiti. Dal 4 al 18 maggio 2016 potrete infatti scegliere online l’opera che preferite, tra tutte quelle non selezionate dalla Giuria.

La prime tre Scuole classificate si aggiudicheranno un premio speciale: la fornitura completa di prodotti FILA per colorare, disegnare e modellare.

Votare è semplicissimo! Basta indicare la vostra preferenza qui.