Uso e riuso. Pennarelli esausti, colori, scuola e tanta fantasia. CategoriesEducare alla sostenibilità

Uso e riuso. Pennarelli esausti, colori, scuola e tanta fantasia.

Second Life: non ti butto ti riuso! È un progetto pensato per diffondere la cultura del riuso a tutte le scuole, a tutti i ragazzi e a tutti i bambini partendo da un oggetto che è diffusissimo e molto usato: il pennarello.

Quanti disegni, schizzi, elaborati ci hanno regalo le migliaia di pennarelli usati per riempire i quaderni, gli album, i fogli, le fotocopie, i poster e le agende? Tantissimi, e ora è arrivato il momento di non gettare questo piccolo oggetto di uso quotidiano, ma di riutilizzarlo per sviluppare e accrescere la progettualità parlando di riuso.

La campagna iniziata nel settembre 2021, Second Life: non ti butto ti riuso! Su Diario Creativo by FILA, sta dando i suoi frutti. Avete iniziano ad aderire mandandoci i vostri elaborati: orologi sostenibili, aiuole sostenibili, decorazioni, contenitori, arcobaleni sostenibili, paesaggi sostenibili; sembra che il pennarello stia viaggiando verso nuove frontiere per riempire nuovi spazi e soprattutto sta diventando pretesto per raccontare un tema sempre più urgente e preponderante per il nostro futuro: la sostenibilità.

E i commenti dei lavori presentati dalle classi nella gallery, ci parlano proprio di futuro sostenibile, attraverso i titoli, i temi trattati, e i percorsi sviluppati.

Con Mook, nei mesi passati abbiamo visto come si progettano, sviluppano e realizzano oggetti d’arredo detti di ‘eco-design’ o ‘design del riuso’, belli, divertenti, colorati, allegri e a volte anche molto chic! I video laboratori, continuano ad essere a disposizione sul sito di Diario Creativo sono utili da guardare e magari riguardare…. Dalle Texture fatte di mattonelle coloratissime, per riempire le pareti di colore con geometrie d’effetto; ai Mobile che ricordano le opere di Calder, in una rielaborazione in chiave moderna e con materiali di riciclo; alla Parete delle forme. Ogni spunto viene presentato con un focus dedicato al percorso progettuale, e alla sua successiva realizzazione. Scopo principale è quello di stimolare la progettualità con proposte km semplici e facilmente realizzabili condividendole con i bambini, e gli studenti che in questo progetto sono i protagonisti assoluti in quanto sono consumatori, fruitori e ‘addetti alla raccolta’ dei pennarelli consumati dall’uso!

Second Life: non ti butto ti riuso! È un progetto di ampio respiro che vorremmo diffondere sempre più in modo capillare, per dargli la continuità che merita, e portare avanti nel tempo questo format dedicato al riuso di prodotti.

Molte saranno le sorprese in questo nuovo anno. Molte le idee che vogliamo condividere insieme a tutte le scuole che ci hanno seguito e che continueranno a seguirci. E a quelle che ci scoprono oggi.

Vi aspettiamo al prossimo appuntamento qui su Diario Creativo: educare alla Sostenibilità!